C’era una volta a Napoli

Lasciami ricordare le cose come non erano, quando la felicità era uno sparpaglio di pietre su una riva, in mezzo tra le voci dei grandi e i rombi dei motorini: lo stadio aveva la voce di un boato, Dio percorreva il campo, usciva dalla televisione fin dentro i salotti. I giorni e le case erano […]

La legge buia

Quando arriva il black-out non c’è altro che il bianco degli occhi, la sola cosa visibile quando gli occhi si abituano a guardare. Tra fioche luci di fortuna gli uomini stanno uno vicino all’altro, guardie e ladri percorsi dall’aria elettrica di un temporale. Le cose e le ragioni spariscono nelle nubi, e con loro le […]

Strapuglia

Cercheremo il tesoro giocando a battimuro in un ospedale abbandonato, costruiremo un formicaio nei vani di fabbrica abbandonati, lungo scale e cisterne arrugginite, consumate dal tempo che lascia polveri dietro di sé. Il mare guarda le ciminiere, sembra un gioco e non si può smentire, la sterilizzazione ci rincorre con una legge e una prigione. […]