Love cancer

Siamo scomparsi nella tecnologia fino a non dirci le parole. Ci pratichiamo tagli fino a liberare le interiora, alimentando neoplasie per contrastare il nulla. La biomorfologia ha una natura sintetica, comprende nuovi materiali per nuovi organi e ormoni, il desiderio non esiste più. Non esistono il dolore e le infezioni, il cibo si replica di […]

è ora la notte d’Italia

È ora. Adesso. Una notte strana, senza luna né stelle, illuminata da infinite fonti di luce artificiale. Perché viviamo un paese folle che somiglia a un inferno, dove i palazzi hanno gli occhi e i fari ci stanno addosso, un assedio dove non c’è pace, dove la tenebra è accesa di fuochi e la troppa […]

Batman the lonely

L’uomo che non vola prova a costruirsi le ali, usa ganci e protesi oscure per fondersi alla notte in un tentativo disperato. Fa un ponte sul nulla, dove regnano le polveri di gelo, e il sole non entra. Muto animale alato segue biglietti e strisce di sangue dov’era la vita, apre la caccia per diventare […]

Guida il mio cuore in un mondo di parole

Sento il freddo tagliente sulla faccia guardando una scena col vento sullo schermo, mi affaccio dalla sopraelevata con un senso di vertigine. Ascolto le parole nello spazio ovattato di un abitacolo, la luce lattiginosa attraversa i finestrini e mi impregna gli occhi. Scrivo al buio sulla carta spessa giallastra senza guardare, la sfera fa un […]

Lettere d’amore

Tu ci credi alle cose che non vedi?  No. E a quelle che non conosci?  No. Allora ci credi in Dio?  Che c’entra, è un’altra cosa  Ci credi a Gesù?  Eccerto.  Ci credi e non lo conosci, neanche lo hai mai visto.  Ma lo so, che esiste.  E non sei pazzo.  No.  Io neanche sono […]

Love island

E poi perché non si dà seguito all’impeto dell’inizio, formando onde regolari  e altre onde da una prima forza  dalla furia iniziale del mare  che esplode per sua natura e ci trascina fino al quinto canto in un girone in una stanza o un’isola? La risposta è sempre l’amore, non c’è da perdere il senno, […]

L’amica invisibile

Che poi a che servono tutte le parole diverse dal racconto? Sono nella testa di chi è stato lì. A Napoli, nel cuore nero dell’amicizia. Una novella per il mondo, che parla del legame senza sconti dell’infanzia, e poi. Dove mi sono messa, nascosta al meglio adoperando carta e verità. Guardando da una smarginatura, da […]

C’era una volta a Napoli

Lasciami ricordare le cose come non erano, quando la felicità era uno sparpaglio di pietre su una riva, in mezzo tra le voci dei grandi e i rombi dei motorini: lo stadio aveva la voce di un boato, Dio percorreva il campo, usciva dalla televisione fin dentro i salotti. I giorni e le case erano […]

Superpapu

Il titolo fa schifo, i personaggi ributtanti affondano nella storia, l’orrore della guerra sparge sangue e brandelli dappertutto, non si capisce se il circo è dentro o fuori, come faccia la platea a godersi beata insulti e offese, sputi e invettive, cazzi e dita tagliate, mentre gli storpi ballano e le fucilate segnano il tempo. […]

La legge buia

Quando arriva il black-out non c’è altro che il bianco degli occhi, la sola cosa visibile quando gli occhi si abituano a guardare. Tra fioche luci di fortuna gli uomini stanno uno vicino all’altro, guardie e ladri percorsi dall’aria elettrica di un temporale. Le cose e le ragioni spariscono nelle nubi, e con loro le […]